MENU
tipologie lavorazione
TAGLIO LASER DI LAMIERE
Il taglio laser di lamiere rappresenta il nostro punto di forza.

È uno dei metodi più innovativi, che promette applicazioni sempre più interessanti e rappresenta la più comune e diffusa applicazione dei laser di potenza.

Si tratta di un raggio luminoso (fascia di fotoni) in cui le onde di luce hanno tutte la stessa direzione e lunghezza d'onda, con la caratteristica tipica di poter concentrare su superfici piccolissime energie elevatissime e tali da poter ottenere, localmente, temperature incredibilmente elevate.
L'incremento di temperatura provoca la fusione e/o vaporizzazione della zona di interazione con la conseguente formazione di un taglio.

Le nostre macchine sono in grado di tagliare lamiere fino a uno spessore di 25 mm per il ferro, 20 mm per quanto riguarda l'inox, 12 mm per l'alluminio.
Il formato massimo delle lamiere è di 4000 x 2500 mm.

Grazie alla tecnologia del taglio laser di lamiere è possibile effettuare lavorazioni pulite e di grande precisione, sia su aree ampie che su aree molto ridotte.
TAGLIO LASER PER TUBI E PROFILI
La realizzazione della soluzione del sistema si orienta alle esigenze individuali.

In base alla grandezza dei lotti, dei tempi, dei tagli obliqui dei profili, dei contorni di taglio e delle esigenze in fatto di qualità, i diversi componenti che comporranno l'impianto verranno scelti da un sistema modulare.

Le soluzioni possono essere facilmente realizzate a seconda delle lavorazioni da eseguire, dal taglio di tubi tondi sino alla produzione di contorni complessi su profili.

Nel caso sia necessario, è possibile un ampliamento fino alla produzione completamente automatizzata con collegamento al magazzino e selezione pezzi.

Pasquali S.r.l esegue tagli tubolari fino a un diametro massimo di 220 mm e uno spessore massimo di 6 mm.

Vantaggi taglio al Laser di Lamiere e Tubi: incredibile precisione, bordi di taglio stretti e paralleli, capacità di operare su profili complessi e con raggi di curvatura ridotti, nessuna distorsione meccanica del pezzo, possibilità di taglio di materiali già rivestiti superficialmente, elevata velocità di taglio, ottima finitura del bordo di taglio, facilità di integrazione con sistemi produttivi automatici, possibilità di lavorazione di piccoli lotti, economicità.
Il taglio al plasma è una tecnologia utilizzata per tagliare lamiere d'acciaio e di altri materiali utilizzando una torcia al plasma.
Il plasma è un mezzo efficace di taglio sia per lamiere sottili che spesse.

Oggi i macchinari per il taglio al plasma hanno una migliore qualità di taglio grazie ad un utilizzo più intenso di energia, che consente di ottenere una definizione superiore al passato.

Pasquali S.r.l. esegue taglio al plasma di lamiere il cui formato massimo è di 6000 x 2000 mm ed il cui spessore massimo è di 60 mm per il ferro.
Recentemente è stata integrata una tecnologia ossitaglio in grado di tagliare lamiere fino a uno spessore di 300 mm.
PIEGATURA CNC MANUALE E ROBOTIZZATA
I macchinari presenti in azienda sono in grado di realizzare prodotti semplici fino a geometrie complesse: le presse piegatrici danno forma a qualsiasi lamiera.
La piegatura alla pressa deforma la lamiera in base alla forma del punzone e della matrice. La lamiera viene posta sopra la matrice e il punzone opera una pressione su di essa.

Pasquali S.r.l. esegue pieghe fino a una lunghezza massima di 4.200 mm e con potenza fino a 250 Ton.
CURVATURA TUBI
Pasquali S.r.l. esegue curvatura tubi mediante una macchina curvatubi PROVAR-65 U-D a controllo numerico a 5 assi completamente automatica che lavora su un progetto grafico 3D, caratterizzata dalla capacità di eseguire curvature non solo a raggio fisso ma anche a raggio variabile.
Questa macchina consente di effettuare pieghe fino a una lunghezza di 6 000 mm e con un diametro di 65x4.
SALDATURA ROBOTIZZATA E MANUALE
Pasquali S.r.l. esegue saldatura con pianale a doppia tavola di lunghezza 7 Mt.

Il servizio è rivolto alla carpenteria medio leggera.
Il sistema dispone di procedure certificate e le lavorazioni vengono eseguite da personale qualificato.

Per gli altri tipi di assemblaggio viene utilizzata la saldatura manuale e a filo.
PUNZONATURA E PANNELLATURA
Pasquali S.r.l. esegue la punzonatura di lamiere fino ad un massimo di 6 mm di spessore e dimensioni di 3000x1500 mm.

Il nostro centro Salvagnini è dotato di carico automatico con punzonatura e pannellatura in linea.
Il campo di lavoro punzonatura è di 2550x1524x3mm.
Il campo di lavoro pannellatura ha luce max. di 125 mm e diagonale di piegatura di 2460 mm.
TRANCIATURA E STAMPAGGIO LAMIERE
Eseguiamo tranciatura, stampaggio lamiere a freddo e stampaggio progressivo in automatico.

A seconda delle caratteristiche e delle dimensioni del pezzo da produrre variano di conseguenza le dimensioni del piano di lavoro e la forza massima applicabile dalla pressa (potenza da 10 t a 300 t).
CENTRI DI LAVORO CNC
Grazie alle macchine utensili Pasquali S.r.l. esegue lavorazioni di tornitura e fresatura e realizza stampi per produzioni interne di tranciatura e stampaggio.